cerca
Ricerca industriale
Attenzione alla qualità dei nostri oli ma anche al benessere delle persone e del territorio. Produrre meglio consumando meno, questa è la nostra mission nei prossimi anni.

Partendo da questi obiettivi ambiziosi abbiamo deciso di puntare sulla ricerca, che è divenuto ormai un aspetto cruciale del business e una necessità per ridurre l’impatto ambientale che una realtà industriale come la nostra può avere sul territorio circostante e instaurare un buon rapporto con le comunità locali ma anche con i consumatori dei nostri oli, sempre più attenti alle strategie sostenibili. Un altro aspetto importante della ricerca riguarda l‘innovazione di prodotto sia sotto il profilo della materia prima sia rispetto al packaging. Da alcuni anni i nostri laboratori collaborano con Università e altri enti per lo studio di nuove tecniche analitiche sia per l’olio di oliva che per la raffinazione degli oli greggi di semi.

  • Progetto INNOVOIL: caratterizzazione e analisi del processo di raffinazione con lo scopo di ridurre i reagenti utilizzati, i consumi energetici e gli scarti dal processo mantenendo inalterata la qualità del prodotto, riducendo l’impatto ambientale e il rischio industriale
  • Riduzione del peso degli imballi primari e secondari in modo tale da diminuire l’incidenza degli imballaggi sul prodotti finito
  • Elaborazione di nuove tecniche analitiche per il miglioramento della qualità, genuinità e sicurezza dei prodotti, ricerca continua per valutare le caratteristiche fisiche del prodotto finito da sfruttare nella progettazione di nuovi imballi primari
Loghi: Regione Toscana, POR Creo, Comunità Europea