cerca
impianto pilota
Nel 2010 Salov ha progettato un impianto pilota di raffinazione degli oli vegetali che permetterà di stimare la richiesta energetica di ogni fase e la risposta in termini qualitativi del prodotto finito.

L’impianto è una piccola raffineria in grado di riprodurre tutte le fasi del processo produttivo con lo scopo di analizzare le reazioni del prodotto sottoposto al processo, valutarne il fabbisogno di energia elettrica, termica e di acqua, stimare la possibilità di recupero energetico e verificare la qualità dell’olio a fine ciclo.

Salov utilizzerà questo impianto per poter valutare le lavorazioni degli oli di semi greggi sia da un punto di vista prettamente economico che dal punto di vista qualitativo mentre l’Unversità di Pisa attraverso i propri ricercatori o studenti potrà raccogliere dati relativi a lavorazioni sperimentali prima dell’applicazione su scala industriale.

L’impianto è in fase di ultimazione e sarà operativo nel 2012.

Loghi: Regione Toscana, POR Creo, Comunità Europea